Oltre a Frosinone anche l'arrivo dell'immondizia di Latina a Monterazzano potrebbe essere prolungato sino al 30 settembre

Rifiuti romani, ad Albano istituzioni e cittadini sono insorti tempestivamente mentre a Viterbo…

503

Albano, al contrario di Viterbo che ha avuto per tanti mesi un atteggiamento “comprensivo”, ha alzato immediatamente la voce e le barricate contro l’arrivo dei rifiuti romani.

A partire dal sindaco Borrelli, che appena si era iniziata a ventilare l’ipotesi dell’ordinanza della Raggi, si è tempestivamente rivolto al Tar la cui decisione è attesa per il 6 agosto.

E lunedì i camion provenienti da Roma hanno trovato ad attenderli, oltre a Borrelli, anche alcuni primi cittadini dei Comuni dei Castelli.

E non è soltanto la reazione del sindaco di Albano a fare la differenza con l’atteggiamento tenuto da Viterbo ma anche quella dei cittadini. I viterbesi si sono limitati a leggere (forse) le notizie dello scempio compiuto ai danni del nostro territorio, delegando il compito di tutelarlo alle istituzioni, mentre ad Albano una cinquantina sono scesi in strada e bloccato i camion di spazzatura su via Ardeatina.

Insomma il lamentato, dalla popolazione, immobilismo dell’amministrazione viterbese sembra essere lo specchio dell’atteggiamento passivo dei viterbesi, quanto meno in merito alla salvaguardia del nostro territorio.

Ma tornando all’importazione forzosa dei rifiuti altrui…

Se l’immondizia di Frosinone – 140 tonnellate al giorno – ormai è risaputo che proseguirà fino al 30 settembre, sul termine del 10 agosto previsto per Latina si addensano alcune nubi.

Le attività di manutenzione dell’impianto di trattamento pontino, causa problemi tecnici, si prolungheranno più del tempo preventivato.

Inoltre la società che gestisce l’impianto avrebbe posto delle condizioni, tra cui la messa a disposizione di invasi di smaltimento in cui conferire gli scarti della lavorazione dei rifiuti.

Insomma il rischio è che anche i camion con l’immondizia di Latina – 100 tonnellate giornaliere, il cui conferimento è previsto fino al 10 agosto – continuino a percorrere le strade di Viterbo sino a fine settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui