Roma, Carabinieri contro il degrado e l’abusivismo nell’area di Colosseo e Fori Imperiali

295

L’aumento della presenza dei turisti nella Capitale ha inevitabilmente visto un proporzionale aumento dei venditori abusivi nelle aree maggiormente visitate. Così i Carabinieri del Comando di Roma Piazza Venezia, senza indugio, hanno avviato un servizio di controllo, mirato al contrasto dell’abusivismo commerciale, del degrado, e di ogni forma di illegalità nell’area monumentale che va da piazza Venezia verso i Fori Imperiali fino al Colosseo.

I Carabinieri hanno monitorato tutta l’area interessata e bloccato ben 10 venditori ambulanti abusivi che sono stati tutti sanzionati per un importo totale di ben 49 mila euro.

Le persone fermate sono, tranne una cittadina del Venezuela, tutti del Bangladesh, nella Capitale senza fissa dimora, dediti al commercio illegale ambulante. I militari nel corso dei controlli sono riusciti a sorprenderli mentre cercavano di vendere bottigliette d’acqua, ventagli, power bank e aste per selfie eccc.

Tutto il materiale trovato in loro possesso è stato sequestrato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui