Dopo le voci che si sono diffuse in paese riguardo gli esiti dei test rapidi effettuati sui cittadini di Ronciglione, il sindaco prende posizione e smentisce presunte bufale

Ronciglione, il sindaco Mengoni: “Nessun positivo nel nostro paese, denuncerò chi ha divulgato fake news”

107

In un video Facebook il sindaco di Ronciglione Mario Mengoni da notizia dei 75 test effettuati nella giornata di ieri, tutti con esito negativo. Girano voci che il sindaco abbia dato conferma di nuovi contagi nella cittadina di Ronciglione, è una fake news e per questo sporgerà denuncia affinché non si vengano più a creare situazioni di questo tipo. Mengoni afferma: “Non si può scherzare sulla salute e sull’economia del nostro territorio”.

Il sindaco ha deciso di utilizzare lo strumento informatico per dare la possibilità, a tutti i ragazzi che ne hanno voglia, di mappare i casi di positività del territorio, una possibilità in più per capire l’andamento dell’emergenza. Inoltre, il comune di Ronciglione ha aumentato da 50 a 80 il numero dei tamponi, una grande decisione per la tutela dei residenti.

Continua il sindaco: “Questo significa che il senso civico è importante, una cittadina spesso che è divisa ma unita nel momento del bisogno. Il risultato di ieri non ci deve far abbassare la guardia, risultare negativi oggi non vuol dire che domani non potremmo esserlo e diventare elemento di contagio. La mascherina usiamola sempre e manteniamo le distanze, lo dobbiamo fare per la nostra cittadina.”

Mengoni conclude ricordando di attestarsi solo alle comunicazioni ufficiali e ringrazia tutti partendo dal comitato della Croce Rossa di Ronciglione, il Presidente e tutti i ragazzi che collaborano, “il risultato organizzativo è ottimo”, infine ringrazia la Asl per consentire il corretto svolgimento dei test.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui