L'Istituzione Progetto Teatro risponde all'ex consigliere ronciglionese

Ronciglione, l’Istituzione Comunale risponde a Scialanca

281
ronciglione

“L’Istituzione Progetto Teatro Comune di Ronciglione, in relazione a quanto dichiarato dall’ex consigliere Mauro Scialanca per mezzo stampa lo scorso 28 febbraio sulle motivazioni da lui addotte che lo avrebbero costretto forzosamente a rimettere il mandato di delegato al teatro, dichiara quanto segue:
Il Sindaco Mario Mengoni, nel momento in cui fu informato dallo stesso Mauro Scialanca dell’insorgere di motivi di contrasto con alcuni membri del Consiglio d’Amministrazione dell’Istituzione Teatro, convocava una riunione congiunta tra le parti, nel corso della quale, gli furono rappresentate le divergenze di opinione nella conduzione dell’esercizio dell’attività teatrale.
Dopo un lungo ed ampio dibattito, di cui esiste registrazione audio integrale, della quale tutti i partecipanti erano a conoscenza, il Sindaco nei giorni successivi ha ritenuto di prendere le decisioni in base alla valutazione oggettiva di quanto esposto.
Va comunque sottolineato che, a norma della statuto dell’Istituzione, il Delegato al teatro non ha nessuna possibilità di richiedere le dimissioni di alcun membro dell’Istituzione stessa, essendo il suo incarico unicamente funzionale ad un rapporto di comunicazione tra il Sindaco e l’Istituzione.
Risultavano quindi non accettabili le richieste formulate dallo Scialanca in quanto esulavano dalle sue funzioni.
A rappresentare l’Istituzione erano presenti nel corso della riunione i consiglieri Corsi, Oriolesi, Perretta, Morganti (facente veci, in quanto membro più anziano, del Presidente Carosi assente alla riunione) e il direttore amministrativo Giorgetti”.

ISTITUZIONE PROGETTO TEATRO
Renzo Carosi
Simonetta Corsi
Manuela Giorgetti
Tullio Morganti
Andrea Oriolesi
Flavia Perretta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui