Ieri il primo ciclo di tamponi rapidi al drive-in di Piazzale Mancini. A breve le date dei prossimi screening

Ronciglione, partiti i test rapidi sulla fascia 20-40 della popolazione

106
ronciglione

Ronciglione, al via i tamponi rapidi sulla popolazione al drive-in di Piazzale Mancini, in particolare sulla fascia tra i 20 e i 40 anni, quella più duramente colpita dal Coronavirus.

Il primo cittadino Mario Mengoni già settimana scorsa, a causa dell’aumento dei contagi, aveva imposto l’obbligo di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto nel Comune, prima che il provvedimento venisse esteso all’intera regione Lazio dal Presidente Nicola Zingaretti.

Ora l’amministrazione ha previsto di sottoporre a test rapidi i cittadini di Ronciglione, per tracciare gli eventuali casi di Coronavirus e limitare la catena di contagi. E’ partito ieri alle 15.30 il primo ciclo di tamponi rapidi. Sono 244 le richieste di prenotazione arrivate tramite il forum online: nella giornata si sono sottoposti al test i primi 80 iscritti – rispetto ai 50 inizialmente stabiliti – con requisiti compatibili allo screening.

Nei prossimi giorni l’amministrazione comunale provvederà a rendere note le date dei prossimi screening.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui