E ai singoli territori ora il deputato di Fratelli d'Italia lancia l'appello a "presentarsi al meglio

Rotelli: “Msc crociere proporrà ai suoi ospiti tour a Viterbo, Tarquinia e Tuscania”

265

Turismo, eppur si muove. Da anni si inseguiva la possibilità di una collaborazione con le grandi navi da crociera che attraccano al porto di Civitavecchia al fine di ‘dirottare’ i turisti anche sulla Tuscia.
Oggi finalmente la svolta tanto attesa. A darne notizia, con giusto orgoglio, il parlamentare di Fratelli d’Italia Mauro Rotelli.
“Dai primi di agosto, o comunque appena sarà possibile, Msc crociere proporrà ai suoi clienti tour che interessano Viterbo, Tarquinia e Tuscania. Essendo tour nuovi, l’ipotesi è di due bus per destinazione da circa 60-70 persone. Il lavoro di incontri e pubbliche relazioni portato avanti da mesi sta dando i primi frutti”.
Fin qui il post che si conclude con l’hashtag #SiAmoLaTuscia”.
Abbiamo poi raggiunto telefonicamente Rotelli che aggiunge: “I numeri iniziali purtroppo, causa Covid, non saranno quelli su cui si puntava dall’inizio. Non soltanto perché il tutto parte con un certo ritardo ma anche perché le stesse navi dovranno viaggiare a ranghi ridotti. Se solitamente una nave ospita 5000 passeggeri ora magari ne potrà portare solo 2700. Questo però, in prospettiva, vuol dire che gli attuali due bus potrebbero raddoppiare se, come ci auguriamo tutti, la situazione si normalizza”.
Alla buona notizia fa corrispondere poi un appello ai singoli territori a “presentarsi al meglio”.
“Sappiamo tutti quanto siano importanti le recensioni per una città turistica, un ristorante, un albergo, un B&b. Bisogna far sì che le persone che verranno a Viterbo, Tarquinia e Tuscania raccontino in maniera positiva le bellezze e le bontà di questi luoghi facendo venire la voglia di visitarli anche a molti altri”.
“Sta quindi a noi – conclude Rotelli – accogliere i turisti, i viaggiatori al meglio, fare in modo che si trovino bene e che raccomandiamo queste nostre belle escursioni magari in alternativa a Roma”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui