Si tratta di un 32enne pakistano

Ruba mezzo aziendale e nella fuga investe custode, arrestato

138

POMEZIA – I carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 32enne originario del Pakistan con l’accusa di rapina impropria.

Nel corso della nottata, l’uomo si è introdotto in un’azienda tipografica di Pomezia e si è impossessato di un furgone aziendale. Nel tentativo di guadagnarsi la fuga, ha investito il custode dell’area che nel frattempo era intervenuto per cercare di bloccarlo. Il tempestivo intervento di una pattuglia dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pomezia, prontamente allertata da un altro operaio sopraggiunto in soccorso al custode, ha consentito di bloccare l’uomo che è stato definitivamente ammanettato, scongiurando qualsiasi altra conseguenza.

Il 32enne dopo l’arresto, è stato ristretto presso le camere di sicurezza della stazione carabinieri a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui