Rubano benzina al casello di Orte, tre rumeni condannati

Due ladri si prendono un anno ciascuno, il terzo (già detenuto) otto mesi

233
benzina

VITERBO – Tre rumeni rubano carburante in una pompa di benzina appena fuori dal casello dell’autostrada a Orte. Beccati dalle forze dell’ordine a fine gennaio scorso, nel processo per direttissima di ieri mattina davanti al giudice Giacomo Autizi, sono condannati: due (agli arresti domiciliari) si prendono un anno; il terzo otto mesi. Hanno goduto dello sconto di un terzo della pena.

Dice l’avvocato difensore del rumeno che ha preso otto mesi: “Il mio assistito già era detenuto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui