Rugby, Esordio milanese nel campionato under 18 per i gemelli Schiavi

Dopo il trasferimento a Milano e due mesi di duro ed intenso allenamento a scendere in campo è solo Gabriele, mediano di mischia.

189

Esordio con vittoria contro la Ticinensis 30 a 12 nel barrage per la permanenza nel campionato nazionale d’èlite under 18, con il Cus Milano Rugby per i gemelli civitavecchiesi Gabriele e Flavio Schiavi.

Dopo il trasferimento a Milano e due mesi di duro ed intenso allenamento a scendere in campo è solo Gabriele, mediano di mischia proveniente come il gemello dalla Rugby Roma Olimpic, mentre per Flavio, mediano di apertura, l’appuntamento è rimandato a causa di una fastidiosa infiammazione al collaterale destro. Non essendo ancora al 100% l’Allenatore Mauro Vaghi ha preferito non rischiarlo. Verrà il tempo anche per lui.

Eccellente la prova di Gabriele entrato nel secondo tempo che trasforma una meta e prende il palo su una seconda trasformazione. Domenica 22 partita di ritorno verso, si spera, la permanenza nel campionato nazionale d’èlite. “Orgoglio e fierezza per questi miei ragazzi che a nemmeno 17 anni si sono trasferiti a Milano da Roma per seguire la loro passione e crescere ancora di più a livello sportivo ma anche a personale! Ed un grazie alla Società, ai tecnici, ai preparatori atletici, ai medici e ai dirigenti che li seguono costantemente in tutto, ma veramente in tutto. Questo ci permette anche di essere tranquilli noi!”, hanno dichiarato i genitori Stefano Schiavi e Micaela D’Andrea, sempre presenti durante le partite fino ad ora giocate tra Milano e Parma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui