Rumeno irrompe nell’appartamento della ex e aggredisce il nuovo compagno

395

Due pregiudicati di origini rumene hanno fatto irruzione in un appartamento dove abita la ex-fidanzata di uno dei due, e, sorpresa con l’attuale compagno, sono passati ad aggredirlo e malmenarlo derubandolo anche di telefonino e orologio.

Tuttavia i due sono stati, quasi nell’immediatezza, bloccati dai Carabinieri della Stazione di Caprarola, giunti a seguito di una chiamata al 112; gli agenti intervenuti subito hanno evitato il degenerare della situazione e che la rapina degli oggetti di valore avesse buon esito.

Così hanno immediatamente bloccato i due pregiudicati e li hanno dichiarati in arresto, per poi portarli presso le loro abitazioni in regime di detenzione domiciliare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui