S.Rosa: c’è chi parla di ruggini e fazioni tra i facchini. Ma loro non sono “tutti d’ un sentimento”? Evviva il sodalizio!

Ad un mese esatto dal Trasporto, c'è chi mormora che ci possa essere una sorta di "resa dei conti" proprio nel momento della decisione sui nomi dei Facchini sotto la Macchina e quelli "in riserva"

1066
facchini santa rosa
I facchini di Santa Rosa
massimo - mecarini
Massimo Mecarini, presidente del sodalizio dei facchini

Santa Rosa si avvicina e, come sempre, tutta la città è già in fermento e in attesa.
Quest’anno, però, una circostanza viene ad agitare gli animi dei viterbesi: all’interno del Sodalizio dei Facchini non tutto scorrerebbe sereno e tranquillo.

Il problema ebbe inizio qualche mese fa (in gennaio) con l’elezione per il rinnovo delle cariche, che vide trionfare Massimo Mecarini, riconfermato per la sua passione e competenza alla guida dei facchini. Il passaggio, tuttavia, si consumò non senza qualche strascico polemico. Si vennero infatti a creare delle tensioni con la parte che aveva sostenuto il candidato soccombente, Paolo Moneti, ruggini che – secondo alcune indiscrezioni – rischierebbero di venire a galla nei prossimi giorni, quando verrà ufficializzata la formazione.

Ad un mese esatto dal Trasporto, c’è chi mormora che ci possa essere una sorta di “resa dei conti” proprio nel momento della decisione sui nomi dei Facchini sotto la Macchina e quelli “in riserva”.

A finire “in panchina” sarebbero coloro i quali sostennero Moneti alle elezioni di gennaio, tra cui alcuni facchini di larga esperienza. Supposizioni azzardate? Gente che vuole seminare zizzania in una Istituzione sana e amata? Voci messe in giro da chi aveva sognato il “ribaltone” interno?

Vedremo. Lo sapremo presto. Noi siamo certi che – alla fine – la saggezza e Santa Rosa riusciranno a riportare il sereno e diraderanno le nubi. I Facchini non sono forse “tutti d’un sentimento”? E, allora, evviva il Sodalizio!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui