Sabato ad Orvieto i funerali di Maurizio Pagliaroli, maresciallo dell’Aves morto sulla Tuscanese

378

Tuscania – Non è il primo incidente su quelle maledette curve che vanno verso Tuscania. Ci sono mazzi di fiori lasciati nei punti in cui qualcuno ha perso la vita.

Anche Maurizio Pagliaroli, il 47enne maresciallo dell’Aves, è morto in quel tratto di strada, nel pomeriggio di martedì scorso sulla Tuscanese.

Maurizio era a bordo della sua Ducati  con la moglie su quella serie di tornanti quando è avvenuto lo schianto, violentissimo, che gli è costato la vita.
Improvvisamente, per cause ancora in corso di accertamento, la moto si è scontrata frontalmente con un furgone Fiat Doblò che proveniva dalla direzione opposta. L’ urto ha sbalzato la coppia dalla sella ed entrambi sono caduti rovinosamente sull’asfalto. Il conducente del furgone si è poi fermato a prestare soccorso.
La consorte, nell’impatto, è rimasta gravemente ferita e si trova al Policlinico Gemelli di Roma, fortunatamente  fuori pericolo.

Da poco, la bella coppia aveva festeggiato l’anniversario di matrimonio. Stavano percorrendo la Tuscanese per andare a fare un giro al mare.

Maurizio Pagliaroli era molto stimato a livello umano e professionale.

Grande tristezza e cordoglio sono stati espressi per il maresciallo.

La salma verrà portata a Orvieto, che era la sua città di origine.

Sabato prossimo , alle ore 11, saranno celebrati i funerali al Duomo di Orvieto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui