E' accaduto nella tarda serata di ieri. Il fatto è stato denunciato anche con un video diffuso sui social: "Come si fa a lasciare al buio uno dei quartieri più complicati della città?"

Sacrario, scassinatore di automobili in azione con il favore del buio

200

Tenta di scassinare diverse automobili parcheggiate approfittando dell’assenza di illuminazione.

E’ quanto accaduto ieri sera, in tarda serata, nella centrale area di Piazza del Sacrario a Viterbo, proprio di fronte alle “casette” natalizie che sono state inaugurate questo fine settimana in vista dell’avvicinarsi delle festività.

L’episodio è stato immortalato da un cittadino in un video, poi diffuso sui canali social del gruppo “Viterbo Centro Storico Chiuso”.

“Ordinaria follia!”: così è stato definito quanto avvenuto la scorsa notte al Sacrario, con l’obiettivo di mettere ancora una volta in evidenza il problema della sicurezza della città, e in particolar modo in alcune aree del centro storico.

“Nel buio del quartiere ha provato ad aprire tutte le macchine!” – si legge sul gruppo Facebook – e ancora, “come si fa a lasciare al buio uno dei quartieri più complicati della città?”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui