Samara è arrivata nella Tuscia? Un nuovo allarmante fenomeno si diffonde tra i giovani

1251
samara the ring
Samara, la protagonista di The Ring

Anche nella Tuscia sembra essere arrivato lo spettro di Samara, anima in pena protagonista del film horror The Ring, un fenomeno che è partito dal Napoletano e che sta causando non pochi disagi tra le persone.

I primi avvistamenti, che rimbalzano sui social network, parlano di Vignanello, ma anche Faleria, Corchiano e Canepina.

Le forze dell’ordine, che già avevano avuto a che fare con tale problema nell’area romana e napoletana, invitano alla calma. Tutto è partito come una sfida tra i soliti giovani annoiati della vita di tutti i giorni, con – evidentemente – troppo tempo libero a loro disposizione.

E allora ecco che la moda si è andata man man espandendosi, diventando una nuova “challenge”. Armati di parrucca, vestito bianco lungo e poco sale in zucca, dei ragazzi hanno cominciato a perseguitare i passanti, anche lungo le strade più trafficate, causando anche incidenti e aggressioni, queste ultime nei loro confronti.

Uno scherzo che è costato caro, con qualcuno che è finito addirittura in ospedale e che difficilmente tornerà a vestire i panni di Samara di The Ring. Sicuramente, un comportamento da evitare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here