La risposta alla decisione del governatore del Veneto Zaia

Sanità, D’Amato: “Sui test sierologici serve strategia nazionale unica”

246
regione lazio

L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato commenta la decisione del governatore del Veneto Luca Zaia di avviare in regione dei test con prova sierologica, attraverso il prelievo del sangue, per stabilire se i pazienti hanno già sviluppato degli anticorpi per proteggersi dal Coronavirus.

“Ritengo assolutamente imprescindibile che sui test sierologici in sperimentazione vi sia un’unica strategia nazionale per evitare di andare in ordine sparso e soprattutto anche un tetto tariffario per evitare speculazioni. Il Lazio è fortemente determinato ad attivare questi test su ampio raggio, ma avvertiamo l’esigenza di marciare uniti”, ha dichiarato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio D’Amato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui