Sanità laziale allo sbando, TAC non-prenotabili per patologie gravi

217
La TAC Dentale

Esami anche urgenti introvabili: sono 6 le tipologie di controlli che hanno fatto perdere le proprie tracce, e cioè TAC all’addome (superiore e inferiore), al bacino e allo speco vertebrale, risonanze alla prostata e alla vescica, oltre alla Sigmoidoscopia.

Tali esami sembrano “dissolti nel nulla”, addirittura dal “monitoraggio dei tempi d’attesa delle prestazioni specialistiche ambulatoriali” effettuato dalla stessa Regione di Zingaretti.

Infatti pare che le caselle relative ai rispettivi 6 tempi d’attesa siano state lasciate vuote, come se non esistessero.

E non sarebbero neanche le uniche: altre 4 prestazioni risulterebbero “complicate” in questo momento.

Il dato peggiore, calcolato statisticamente in base agli anni precedenti, è quello che riguarda le diagnosi precoci dei tumori: circa 540 casi in meno rispetto al 2019!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui