Santa Marinella, in biblioteca lo scambio con gli ucraini di Petrykivka

119

Si è conclusa venerdì in Biblioteca, a Santa Marinella, la prima esperienza di amicizia con la città ucraina di Petrykivka.

Tutto è nato dalla mia partecipazione alla trasmissione “Exchange Experience” ( format ucraino-statunitense, in onda sulla tv di Stato del Paese dell’est, 1+1), dove Santa Marinella ha potuto aprire una finestra in Ucraina ed un’amicizia importante con questa piccola comunità, patrimonio Mondiale Unesco per le sue caratteristiche e folkloristiche pitture.

La scorsa settimana una delegazione delle migliori pittrici di Petrykivka, guidata dalla sindaca, è venuta a Santa Marinella con lo scopo di portare la propria esperienza e condividerla con i nostri artigiani.

Le artiste della città patrimonio Unesco, quale segno di amicizia nei confronti della comunità di Santa Marinella hanno decorato alcune parti della biblioteca civica con splendide pitture, realizzate a mano, inaugurate direttamente dal primo cittadino Pietro Tidei, in una cerimonia ufficiale.

“Ci tengo a ringraziare a nome di tutta l’amministrazione comunale le artiste che hanno realizzato nella Biblioteca delle splendide pitture che entreranno a far parte del nostro patrimonio nonché la collega sindaca per questa visita davvero gradita – spiega Tidei – La cultura è il comune denominatore che ha riunito ancora una volta queste due comunità. Siamo certi che da questa amicizia possa nascere sicuramente qualcosa di buono anche nel campo del Turismo. A tal proposito annunciamo la partecipazione di Santa Marinella alla prossima fiera del Turismo di Kiev alla quale parteciperanno i maggiori tour operator del mondo. Un grazie al consigliere D’Emilio, l’artefice di questa amicizia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui