Nella sala Regia, alle ore 9,30

SBARRE DORATE, A PALAZZO DEI PRIORI MERCOLEDI 15 DICEMBRE INCONTRO SULLA PREVENZIONE DEL RANDAGISMO

133

Sbarre dorate. Questo il titolo dell’evento in programma nella sala Regia di Palazzo dei Priori il prossimo 15 dicembre, alle ore 9,30, dedicato alla prevenzione del randagismo e all’attività all’interno dei canili. L’incontro, che vedrà l’intervento del sindaco Giovanni Maria Arena, è organizzato dallo Sportello Diritti Animali del Comune di Viterbo e sarà aperto dall’assessore Paolo Barbieri e dal consigliere comunale delegato alla tutela e al benessere degli animali Ombretta Perlorca.

Si entrerà poi nel cuore delle principali tematiche della conferenza, ovvero la prevenzione del randagismo e gli aspetti legati al lavoro e alla vita in canile. Il tutto sarà affrontato, analizzato e approfondito grazie al prezioso intervento di tre illustri relatrici. Il primo intervento sarà quello della professoressa Silvana Diverio, titolare di cattedra presso l’Università di Perugia, dipartimento di medicina veterinaria – fisiologia veterinaria, promotrice dell’interessante progetto denominato “Randagiamo”. Nel suo intervento ci si soffermerà anche sull’importanza del volontario in canile e sul ruolo delle singole figure.

Il secondo intervento sarà quello della dottoressa Silvana Resta della direzione regionale Salute e integrazione sanitaria della Regione Lazio che affronterà importanti aspetti legati alle normative della nuova e vecchia legislazione riguardante i canili. Il terzo intervento sarà infine quello della professoressa Paola Tintori, responsabile del canile comunale di Perugia, ritenuto un’eccellenza per quanto riguarda il benessere degli animali. Con lei ci soffermerà sulle modalità di stallo e di mantenimento del cane all’interno del canile stesso.
L’evento sarà moderato da Leonardo De Angeli, responsabile Sportello diritti animali del Comune di Viterbo. Obbligatoria la prenotazione al numero 0761 348455.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui