Riceviamo e pubblichiamo

Scherma, Spiniello verso la finale di Palermo

L’atleta Francesco Spiniello, Viterbese classe 1998, allenato dal maestro federale Federico Meli, si è piazzato al settimo posto nella quarta prova nazionale di Sciabola cat B al PalaBigi di Reggio Emilia

188
Scherma - Viterbo - Palermo

Continua il viaggio degli atleti della Scherma Viterbo “Adelmo Santalucia” verso la finale dei campionati nazionali di Palermo.

L’atleta Francesco Spiniello, Viterbese classe 1998, allenato dal maestro federale Federico Meli, si è piazzato al settimo posto nella quarta prova nazionale di Sciabola cat B al PalaBigi di Reggio Emilia. Grazie a questo importante risultato Spiniello partirà dalla top 20 come testa di serie per la fase finale del campionato italiano di Scherma Paralimpica che si terrà il 9 giugno al PalaMangano di Palermo. 

La Scherma Viterbo “Adelmo Santalucia” sezione Paralimpica è attiva sul territorio della Tuscia dal 2002 e opera in collaborazione con la cooperativa “Gli anni in tasca”. “Quindici anni fa – spiega Meli -, quando mi sono avvicinato a questo mondo, grazie al mio Maestro Emanuele Digiosaffate ora maestro della nazionale di Scherma Paralimpica, e al compianto neuropsichiatra infantile Giorgio Schirripa, eravamo pochissimi attorno a questo progetto. Oltre alla soddisfazione per i risultati dei miei ragazzi, mi emoziona vedere quanto seguito ci sia oggi dietro alla macchina organizzativa della Scherma Viterbo. Un ringraziamento particolare oggi va all’azienda Urban Tree, che ci ha sostenuto in questa trasferta come sponsor”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui