Scommesse illegali, in totale elevate sanzioni per 600mila euro

124
carabinieri

Sono 158 le attività passate al setaccio in numerosi capoluoghi e province italiane nell’ambito di un controllo interforze, che ha visto la collaborazione di Agenzia delle dogane e dei monopoli, carabinieri, polizia e guardia di finanza.

L’operazione è partita lo scorso fine settimana, con ispezioni nelle province di Agrigento, Bologna, Bolzano, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Lecce, Napoli, Perugia, Salerno, Savona, Taranto e Viterbo.

Al centro delle operazioni ci sono i punti di raccolta del gioco, soprattutto quelli che avrebbero presentato particolari indici di rischio per la presunta accettazione illecita di scommesse sportive.

In totale sono state elevate sanzioni per 600mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui