Il sacerdote era parroco a San Martino

Scomparsa don Bonaventura Pulcini, Arena: “Saldo riferimento spirituale e umano per la comunità”

68

VITERBO – “Se ne è andato Don Bonaventura Pulcini, un parroco molto amato, che per quasi 50 anni ha rappresentato un saldo riferimento umano e spirituale per la comunità di San Martino al Cimino”.

Cosi, in una nota, il sindaco Giovanni Maria Arena.

“Lo conoscevo da quando era vice parroco con don Otello Ferrazzani all’Ellera. In questi anni, quando ci incontravamo, ricordavamo sempre quel bel periodo della mia adolescenza e della sua missione sacerdotale di un tempo. La parrocchia di San Martino Vescovo ha perso un grande parroco. Siamo certi – conclude Arena – che Don Fabrizio saprà onorare la sua memoria proseguendo sulla scia di quel percorso spirituale e religioso avviato da Don Bonaventura quasi mezzo secolo fa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui