Profondo cordoglio a Nepi; il sindaco Franco Vita: "Vicino alla famiglia"

Scontro sulla Cassia, morto uno dei feriti

158
Foto: Archivio

Nepi – E’ morta una delle tre persone rimaste ferite nell’incidente di ieri pomeriggio, avvenuto all’incrocio tra la Nepesina e la Cassia, in località la Gabelletta. Si tratta di Elia Tomassini, 40 anni: lascia la moglie ed un figlio.

Le tre macchine, per cause da accertare, si sono scontrate violentemente causando cinque feriti, di cui due gravi. Uno di loro, Tomassini, sembra fosse già in condizioni disperate all’arrivo dei soccorsi. I sanitari hanno tentato il possibile per salvarlo ma l’uomo non ce l’ha fatta. La sua morte ha sconvolto l’intera comunità nepesina.

Il sindaco Franco Vita ha espresso il suo profondo cordoglio su Internet.

“Ieri purtroppo si è verificato un ulteriore incidente stradale all’incrocio fra la Nepesina e la Cassia in località la Gabelletta. Iinnanzitutto la mia vicinanza alla famiglia del cittadino di Nepi, Elia , che purtroppo ha perso la vita. Da tempo è pronto il progetto della rotatoria, il Comune di Nepi ha subito espresso il parere favorevole, mi domando ma perché ancora non iniziano i lavori. Purtroppo anche come Comune abbiamo due progetti di rotatorie e la burocrazie li sta rallentando in un modo esagerato. Per fare l’appalto della rotatoria in località La Colonnetta ci sono voluti tanti anni, finalmente nei prossimi giorni partiranno i lavori. Siamo la Nazione dei pareri, la maggior parte potrebbero essere delegati ai Comuni, ma alcuni Enti mantengono ancora un potere che detengono e non vogliono lasciarlo. Ma oggi il mio pensiero la mia vicinanza va alla famiglia di Elia alla moglie Nadia , Elia abbraccerà la mamma Rita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui