Riceviamo e pubblichiamo

Scuole chiuse a Viterbo! La decisione di Arena dopo l’allerta meteo

219

Allerta maltempo, il sindaco di Viterbo Giovanni Arena ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado (compresi gli asili nido comunali, convenzionati e privati) per la giornata di domani, sabato 21 dicembre.

La decisione del primo cittadino fa seguito all’ultimo bollettino con avviso di criticità idrogeologica e idraulica e allertamento del sistema regionale di protezione civile che evidenzia condizioni meteorologiche avverse, ovvero, che da stasera (20 dicembre) e per le successive 18/24 ore, si prevedono sul Lazio “precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”. Con riguardo alle condizioni di vento, si prevede inoltre l’intensificazione dei fenomeni che potranno essere anche di forte intensità – si legge nell’ordinanza – con sensibile peggioramento dell’attuale situazione, e che pertanto l’evoluzione delle condizioni meteo fa ritenere opportuno adottare misure a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, evitando disagi sia al personale, sia alla popolazione scolastica, assicurando nel contempo la circolazione dei mezzi di soccorso, garantendo l’azione di tutela alla cittadinanza.

“Anche in questa occasione, per evitare il disagio di una comunicazione trasmessa tardivamente nella mattinata di domani – ha spiegato il sindaco Arena – ho preferito predisporre stasera l’ordinanza di chiusura delle scuole, in modo da far organizzare per tempo le famiglie. Una misura prudenziale e precauzionale, e in ragione del superiore interesse pubblico di tutela della pubblica incolumità – ha spiegato il sindaco Arena – che ritengo opportuno far osservare e rispettare”.

L’ordinanza sindacale (n. 128 del 20/12/2019) è pubblicata sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione albo pretorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui