Serie A e Coronavirus: la Lega chiede al Governo di giocare tutte le partite a porte chiuse

128

E’ una richiesta formale, secondo indiscrezioni, quella rivolta dalla Lega Serie A al Governo: poter giocare tutte le prossime partite a porte chiuse, per evitare l’annullamento e creare scompiglio nei calendari.

Così sulla questione Gabriele Gravina, presidente della Figc: “Abbiamo deciso per la Lega Pro di rinviare l’infrasettimanale e le gare della nona e decima giornata dei gironi A e B“.

Poi continua: “Abbiamo previsto per il nostro campionato di Serie A di poter giocare le partite a porte chiuse. Cosa che probabilmente già domenica dovrebbe avvenire, salvo proposte alternative della Lega Serie A.”

E conclude: “Abbiamo inoltrato richiesta al Ministro della Salute la richiesta ufficiale affinché l’Inter possa giocare a porte chiuse la gara di Europa League con il Ludogorets e abbiamo avuto riscontro positivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui