Serra su presunta incompatibilità di Purchiaroni : “Si chieda parere dell’Anac”

Lo stesso Purchiaroni che, proprio lunedì scorso in conferenza stampa aveva annunciato la nascita, insieme a Giacomo Barelli, della lista Forza Civica.

purchiaroni

Per mettere un punto al “caso Purchiaroni” va richiesto il parere dell’anac (Associazione nazionale anti corruzione). Questa la soluzione proposta da Francesco Serra, capogruppo di Viterbo dei cittadini. In occasione dell’ultimo Consiglio comunale era stato il consigliere Paolo Bianchini (Fratelli d’Italia) a sollevare la questione della presunta incompatibilità dell ex forzista Fabrizio Purchiaroni, per via del suo coinvolgimento nei lavori di ampliamento della discarica di Monterazzano, gestita da Ecologia Viterbo.

Lo stesso Purchiaroni che, proprio lunedì scorso in conferenza stampa aveva annunciato la nascita, insieme a Giacomo Barelli, della lista Forza Civica. Intanto, il segretario comunale ha avviato i lavori per la delibera che i consiglieri voteranno per decidere se far saltare o meno la testa di Fabrizio Purchiaroni. In merito alla tempestività con cui sono stati i lavori, il sindaco Giovanni Arena ha spiegato che sarebbe stato impossibile far finta di niente di fronte alla questione sollevata da Bianchini.

I consiglieri potranno comunque decidere quando votare la delibera e, secondo Arena, prima di decidere le sorti di Purchiaroni è opportuno continuare con le indagini e approfondire i dettagli del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui