Sgarbi minacciato dopo la pubblicazione dell’opera “Turca Autentica”

141

Il sindaco di Sutri Vittorio Sgarbi è stato minacciato e insultato malamente dopo aver condiviso sul suo profilo facebook l’opera dell’artista Paolo Lelli, intitolata “Turca Autentica”, ossia una vera e propria toilette in cui fare i propri bisogni. Come si può vedere dalla foto, sono in particolare i disegni sopra ad aver scatenato le polemiche.

Le persone più malfidate hanno trovato un significato politico e sono passate all’attacco del critico d’arte: “verme schifoso” oppure “attento a cosa fai” e molte altre belle locuzioni.
Sgarbi, in vista di questi attacchi, se la prende con la diffusione dilagante del “politically correct”, che a suo modo di vedere sarebbe in qualche modo dannoso per l’arte e gli artisti.

In realtà, come sottolinea lo stesso sindaco, nella sua vita personale sente anche una certa ammirazione verso Erdogan, e dunque pare alquanto improbabile il significato attribuito al suo post.

Sgarbi ha deciso comunque di procedere per vie legali contro i suoi haters, rinunciandosi perfino di togliere l’opera dal suo profilo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui