Sì alla vendita di alcolici al Carnevale di Civita Castellana, ma con molta attenzione

Si agli alcolici al carnevale di Civita. Ma niente sgarri! Occhi aperti sulla prima sfilata, fissata per il 16 febbraio

394
Carnevale

Il famoso Carnevale Civitonico è alle porte. Un grande evento, ricco di storia, di maschere e di divertimento; un periodo festoso dell’anno in cui talvolta però si cede agli eccessi.

Non sarà così a Civita Castellana.
L’amministrazione comunale, riunitasi con i capigruppo delle varie mascherate, in base alle chiare indicazioni della Prefettura di Viterbo, ha stabilito un piano organizzativo ben preciso.

È stato data l’autorizzazione alla vendita e all’acquisto di bevande alcoliche nei bar e negli esercizi commerciali, ma con severi controlli.

Qualora si verificassero risse o eccessi, nel corso della prima sfilata, saranno prese misure e decisioni rigide, senza escludere la possibilità di applicare una “daspo urbana” e un annullamento delle sfilate successive.

La prima sfilata è prevista per il giorno 16 febbraio. Parteciperanno ad essa circa tremila figuranti e “O’ Puccio Jocker”.

Si partirà da piazza della Liberazione per arrivare a piazza del Duomo in allegria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui