Si avvicina la fine della telenovela “strada Acquabianca”

324
frana acquabianca

sagginiCari amici di Strada Acquabianca vi informiamo sulla situazione dell’interruzione della strada.

I rocciatori e il geologo, incaricati delle messa in sicurezza del costone, dove il 2 ottobre si è verificata la frana, hanno terminato il lavoro assegnato. Adesso stanno preparando la relazione da presentare alla Provincia sullo “stato dell’arte”. Questa mattina il Presidente Pietro Nocchi, raggiunto al telefono, mi ha detto: “Attendiamo il verbale di resoconto dei tecnici, per valutare le possibili soluzioni”. Adesso il dirigente responsabile non è più il dott. Patrizio Belli, ma la funzione è passata in mano all’ing. Dello Vicario. Quello che si ipotizzava fino a qualche giorno fa, era la riapertura a senso unico alternato, proteggendo la corsia di scorrimento, con blocchi di cemento alti due metri. La fine della telenovela è vicina. Cari amici di Strada Acquabianca vi terremo informati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui