Sicurezza, sempre più intensi i controlli nel reatino: ladri e spacciatori i bersagli principali!

Le zone interessate, prevalentemente, dalle forze dell'ordine con l'ausilio dei carabinieri sono via della Foresta, Vazia e Castelfranco

0
48
polizia

Intensificati i controlli della Polizia di Stato di Rieti sul fronte furti e spaccio di droga. Dopo i continui colpi messi a segno da una presunta banda di malviventi prima di Ferragosto, la Questura reatina aveva deliberato per una vigilanza ferrea in tutta la città e nei paesi confinanti della Provincia.

Le zone interessate, prevalentemente, dalle forze dell’ordine con l’ausilio dei carabinieri sono via della Foresta, Vazia e Castelfranco. Specialmente nella prima zona si sono verificati una serie abbondante di furti. Dai dati sono state fermate 576 persone e 281 veicoli nel reatino. Denunciato un uomo – in stato di libertà vigilata – per possesso di oggetti ad offendere e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Nel corso della settimana di Ferragosto la Polizia di Stato ha intensificato i servizi di controllo del territorio al fine di prevenire e contrastare, in particolare, il fenomeno dei furti in abitazione, in un periodo che vede numerosi cittadini assentarsi da casa per recarsi in vacanza, scippi e borseggi. I servizi hanno interessato in particolare le zone di la Foresta, Vazia e Castelfranco, dove non si sono più registrati furti in abitazione.

Sul fronte dello spaccio di droga sono stati sequestrati in una settimana 8,81 grammi di marijuana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here