Sicurezza, stretta sui controlli. Rafforzate le unità dei Carabinieri dopo gli ultimi eventi

Quello impiegato dalle forze dispiegate sarà un modello di sicurezza dinamico a presidio del centro storico e non solo

433
Carabinieri Viterbo

Stretta sul controllo del territorio nella città di Viterbo.

Carabinieri del comando provinciale all’opera per aumentare la sicurezza nel capoluogo della Tuscia.

Carabinieri Viterbo

Le pattuglie dell’arma territoriale saranno soggette a nuovi dislocamenti mentre vedranno impiego anche le forze dei carabnieri della C.I.O ( compagnia di intervento operativo) dell’ottavo reggimento Lazio, per presidiare il territorio cittadino a supporto delle forze già presenti.

Una stazione mobile, dislocata a presidio del centro storico e delle aree di necessità, verrà impiegata per compiti di prossimità verso i cittadini.

 

 

Quello impiegato dalle forze dispiegate sarà un modello di sicurezza dinamico a presidio del centro storico e non solo, grazie alle modulazioni che permetteranno la copertura di tutta l’area della città di Viterbo svolgendo un ruolo importante di prevenzione e tutela della popolazione cittadina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui