Simona Benedetti presenta il suo nuovo libro: “Michelangelo. Un amore pericoloso. Tra arte e fede”

181
La copertina del nuovo libro di Simona Benedetti

È stato presentato giovedì 25 giugno alle ore 18.30 sulla pagina Facebook “Mystery Artroom”, (dove è ancora possibile visionare l’intervento) alla presenza della dottoressa Laura Catini e dell’artista Paolo Berti, il libro “Michelangelo. Un amore pericoloso. Tra arte e fede” di Simona Benedetti, edito dalla casa editrice Tau.
Un libro molto interessante che approfondisce l’intimo profondo e il complesso rapporto con Dio di uno dei più grandi artisti rinascimentali.
Michelangelo vive all’interno di un periodo storico caratterizzato dalla diatriba tra cattolici e protestanti, dalla Riforma protestante e dal conseguente Concilio di Trento.
Determinante per la sua ricerca mistica fu il suo rapporto con il gruppo degli “spirituali” e con la marchesa di Pescara, la poetessa Vittoria Colonna. È a Viterbo che si riunivano per parlare di questioni di fede e di un possibile rinnovamento della Chiesa cattolica, che va poi, però sfumando con la condanna da parte dell’Inquisizione romana del gruppo degli “spirituali”, denominato, non a caso, anche “Ecclesia Viterbiensis”.
Un viaggio affascinante nella storia e nell’intimo più nascosto del Buonarroti che ci permette di comprendere quei lati nascosti che splendono e che, ancora oggi, ci danno la possibilità di emozionarci attraverso le sue opere.
Il libro è acquistabile online (Amazon, Libreria Universitaria, Tau editrice, San Paolo, La Feltrinelli..) o direttamente presso l’autrice all’indirizzo email giadagemma0208@gmail.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui