Sippe, qualcosa si muove: “Domani 13 febbraio incontro con i vertici per parlare del Mammagialla”

Incontro con i vertici fissato per domani. Sippe: "Siamo stufi di tanti silenzi e false promesse, ma soprattutto stufi di essere trattati come aguzzini!"

180
Sippe sindacato

Sembrano esserci dei movimenti nel cosmo della polizia penitenziaria viterbese. Dopo il recente stato di agitazione dovuto alla difficoltà sul lavoro pervenute presso il carcere di Mammagialla e le relative accuse, i vertici hanno deciso di convocare i sindacati della Sippe per discutere le relative problematiche.

Di seguito il messaggio rilasciato dal sindacato sulla sua relativa pagina facebook:

“Abbiamo fatto rumore, abbiamo portato la nostra voce e la voce di ogni singolo appartenente al corpo di polizia penitenziaria…e siamo stufi di tanti silenzi e false promesse, ma soprattutto stufi di essere trattati come aguzzini!

Noi siamo la polizia penitenziaria e vogliamo rispetto.

I vertici ci hanno sentito e anche per questo hanno deciso di convocarci ad un incontro che si terrà domani 13 febbraio per discutere le problematiche relative alla casa circondariale di Viterbo, noi non ci fermiamo finché non ci sarà qualcosa di realmente concreto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui