Sorpreso a Terni senza valida motivazione, denunciato un viterbese

Diceva di portare con se dei farmaci salva vita. Invece erano dei semplici medicinali da banco

273

Sorpreso in giornata a girovagare a Terni senza una valida motivazione, denunciato un viterbese.

Continua l’operazione costante di monitoraggio dei territori che, dalla giornata di ieri, impegna le forze dei carabinieri su numerosi fronti. Durante i controlli effettuati dai carabinieri sul territorio ternano, previsti per verificare il rispetto delle direttive giunte dal governo per arginare la vigente emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, un viterbese è stato sorpreso lontano dal suo comune, esattamente all’interno della città di Terni.

Richiesti i motivi dell’allontanamento e della violazione del decreto, l’uomo ha tentato di giustificarsi riferendo ai militari di avere con se dei farmaci salva vita da consegnare ad un conoscente. Ottemperate le verifiche del caso e appurato del trattarsi di semplici medicinali da banco, l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui