Immediato l'intervento dei carabinieri, che hanno fatto partire le indagini

Sotto la minaccia di un taglierino rapina farmacista, acciuffato

255

FIUMICINO – Al termine di un’articolata attività investigativa, i carabinieri della stazione di Fiumicino hanno denunciato un 42enne con l’accusa di rapina.

Le indagini sono scattate a seguito della rapina subita, nella tarda serata di domenica scorsa, dalla titolare di una farmacia di Fiumicino. La donna, in quel momento sola all’interno dell’esercizio commerciale, è stata sorpresa e aggredita dal malfattore che, sotto la minaccia di un taglierino, l’ha rapinata di tutto l’incasso.

I militari, raccolta nell’immediatezza del fatto la testimonianza della vittima ed incrociato il suo racconto con le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza presenti nella zona, sono riusciti a isolare l’immagine dell’aggressore. Quest’ultimo è stato riconosciuto dagli stessi militari che sono riusciti ad identificarlo in un 42enne romano, già noto alle forze dell’ordine, precedentemente notato girovagare nella zona durante i loro servizi; la conseguente perquisizione nell’abitazione dello stesso ha consentito di rinvenire sia il taglierino sia le scarpe utilizzate dal predetto nella rapina. Il malfattore è stato rintracciato e denunciato alla Procura della Repubblica, in attesa dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui