Spaccio di droga a Trastevere, 53enne finisce in manette

122

Da ieri sera e fino a tarda notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, unitamente ai colleghi del Gruppo di Roma, hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo del territorio e alla prevenzione dei reati nello storico quartiere di Trastevere, fulcro della movida capitolina.

I Carabinieri, nel corso dei controlli, hanno identificato 109 persone e eseguito verifiche su 53 veicoli.

In manette è finito un 53enne romano, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno notato movimenti sospetti nei pressi della sua abitazione e sono intervenuti per eseguire una perquisizione. In possesso all’uomo sono state trovate circa 50 dosi di droga tra cocaina e hashish e 690 euro in contanti, oltre che un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Denunciato invece, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, un 16enne romano sorpreso a Ponte Sisto mentre cedeva alcune dosi di hashish ad un giovane, identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui