Spariscono posti auto al Pilastro, gli abitanti sollecitano la Ciambella che chiede lumi al Comune

In arrivo divieti di sosta e un senso unico in via Pinzi di cui i residenti non erano a conoscenza

106
luisa ciambella
La consigliera e capogruppo del PD Luisa Ciambella

“Per gli abitanti del quartiere Pilastro i disagi non sembrano finire mai. Anzi. Ogni giorno se ne aggiungono di nuovi”.

A dare notizia dell’ennesimo problema nella zona è la consigliera dem Luisa Ciambella.

“L’ultima segnalazione – dichiara – mi è arrivata da alcuni cittadini che nei giorni scorsi hanno notato l’installazione da parte degli operai del Comune di alcuni paletti in via Pinzi. Andando a verificare sull’albo pretorio è apparsa una ordinanza dalla quale emerge che verranno installati dei divieti di sosta e un senso unico proprio in via Pinzi, nella parte compresa tra i civici 7, 9,11 e 13. Il problema è che nell’elaborare questo atto si sarebbe dovuto tenere conto del fatto che la zona interessata risulta essere ad alta densità demografica”.

“Benissimo gli interventi alla viabilità, ben vengano i divieti di sosta per consentire ai mezzi di soccorso e della nettezza urbana di svolgere al meglio il proprio lavoro, ma se diventa tutto un divieto di sosta, ad eccezione di uno stallo personalizzato per disabili, i cittadini giustamente si chiedono: dove potremo parcheggiare? Non viene fatta menzione infatti nell’ordinanza di stalli per le auto”.

“Cosa ne pensano l’assessore e il sindaco? Ho già presentato una interrogazione, ma al momento non ho ancora ricevuto risposta. Io posso pure attendere, i cittadini però meriterebbero maggiore attenzione” conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui