Anche la cittadina del litorale viterbese tra i 143 vessilli assegnati alle località marine italiane sui 148 totali

Spiagge a misura di bimbo, assegnata la Bandiera verde a Montalto di Castro

176

Nel Lazio sono dieci le località di mare insignite della Bandiera verde, prevalentemente in provincia di Latina.

Ma il litorale viterbese si fa onore con Montalto di Castro.

L’iniziativa delle Bandiere verdi, ideata dal pediatra Italo Farnetani 14 anni fa, è una sorta di guida per le famiglie in cui vengono indicate le spiagge, italiane ed estere, più adatte ai bambini selezionate da pediatri nazionali e stranieri.

Per fregiarsi della Bandiera verde le spiagge devono possedere determinati requisiti che tengano conto delle esigenze dei piccoli bagnanti ma anche del fatto che è in vacanza tutta la famiglia.

Nell’elenco stilato dall’ideatore devono essere spiagge “con spazi fra gli ombrelloni e acqua che non diventi subito alta, presenza di attività ludiche, servizi dedicati ai bambini e alle famiglie, presenza di locali di relax, svago e divertimento per i genitori”. 

Gli organizzatori del riconoscimento in Italia per la qualità delle acque e la possibilità di balneazione si affidano alle ordinanze dei sindaci e alle rilevazioni delle Arpa regionali.

Le Bandiere, assegnate basandosi sul parere professionale espresso dai medici, forniscono una mappa pediatrica per la balneazione e la fruizione del mare da parte dei bambini.

Dei cinque vessilli esteri 3 riguardano località spagnole, uno la Romania e uno la Tanzania.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui