Spiagge pulite e riqualificate dopo le violente mareggiate

L'auspicio del sindaco Tedesco è che il decoro del litorale funga da deterrente contro gli atti di vandalismo

165
civitavecchia

Le mareggiate e i nubifragi che avevo colpito il litorale lo scorso novembre, avevano portato sulle spiagge numerosi detriti e rifiuti di ogni genere.

Il sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, ha pertanto fatto eseguire i lavori di bonifica, pulizia e livellamento dell’arenile che sono stati coordinati da Jonatan Caserta del Csp, su indicazioni dell’assessore all’ambiente Manuel Magliani.

Sono state rimosse oltre 90 tonnellate tra detriti e rifiuti trasportati sul lungomare che avevano coperto anche le panchine e le passeggiate che, finalmente, sono state liberate e possono essere riutilizzate dai cittadini.

L’auspico del primo cittadino è che, a seguito di questi necessari  lavori di manutenzione, i cittadini sappiano conservare il litorale in modo decoroso e fruibile a tutti. Tedesco ha anche annunciato una task force con le forze dell’ordine per arginare gli atti di vandalismo e lasciare una città pulita e bonificata ai civitavecchiesi e ai turisti che verranno a visitarla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui