Spostamenti tra comuni a Natale? Conte ci ripensa

176

Da quanto si apprende da fonti parlamentari, il premier Giuseppe Conte apre una riflessione sull’opportunità di allargare le possibilità di spostamento tra comuni a Natale e Capodanno.

Questo porterebbe alla modifica del dpcm sul Covid, con un’interpretazione estensiva delle situazioni di necessità che legittimano lo spostamento fra Comuni.

Evidentemente, il premier – dopo le varie lamentele da parte dei cittadini – ha deciso di ripensarci e di dare la possibilità ai famigliari o alle persone più vicine di potersi ricongiungere durante le feste.

La presidente dei deputati di Italia Viva, Boschi, commenta la nuova mossa di Conte: “Siamo ben lieti che il presidente Conte si sia accorto che è necessario rivedere la norma che vieta gli spostamenti anche tra piccoli comuni a Natale”.

Anche il premier della Lega, Matteo Salvini, crede che al di là delle simpatie o antipatie politiche, sia una questione di buonsenso “le famiglie italiane aspettano buone notizie”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui