Spostamento mercato, Bianchini: “Dopo anni il centro torna a vivere il sabato mattina”

420

Secondo sabato dallo spostamento del mercato al Carmine. E secondo buco nell’acqua per i numerosi commercianti che – analogamente a quanto accaduto sette giorni fa – hanno protestato, rifiutandosi di allestire i propri banchi nella nuova location. Al loro fianco, presenti questa mattina anche alcune associazioni di categoria.

Decisamente migliore, invece, la situazione al parcheggio del Sacrario, che questa mattina, fino alle 14, ha registrato 19 abbonati e 221 biglietti, per un totale di 240 accessi di autovetture. Ingressi più o meno stabili rispetto alla scorsa settimana, quando se ne erano contati 274 nello stesso arco di tempo.

“La più grande soddisfazione è vedere dopo tutti questi anni che i viterbesi stanno tornando a passeggiare e a fare acquisti in centro il sabato mattina – scrive il consigliere Paolo Bianchini in un post sul suo profilo Facebook – i grandi cambiamenti richiedono tempo e i numeri ci daranno ragione contro chi pretestuosamente sta cavalcando una protesta che sa molto di ripicca”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui