Spostamento mercato S. Faustino, Arena: “Da lunedì possibile nuova location alla Trinità, stamani incontro gli operatori”

Il Comune costretto ad agire d'urgenza, la ditta che deve eseguire i lavori nell'area ha anticipato l'apertura cantiere

202

Da lunedì niente più mercato a San Faustino.

I banchi saranno spostati in altro luogo per consentire l’avvio dei lavori di riqualificazione della piazza.

Ieri la notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno per gli ambulanti, alla luce dello scarso preavviso.

A infuocare gli animi anche il fatto che il mercato sarebbe stato spostato all’interno di Prato Giardino. Ipotesi però che sembra già tramontata.

“Stamani – dichiara il sindaco Arena – sarò al mercato per parlare direttamente con gli operatori. Dentro Prato Giardino comunque non è possibile perché sono operativi due cantieri che già hanno iniziato i lavori di potatura degli alberi e di manutenzione, tra cui la sistemazione del brecciolino che crea problemi ai passeggini”. “Sto valutando, insieme con la ditta che deve iniziare gli interventi per la ripavimentazione e riqualificazione di San Faustino, la possibilità di ubicare i banchi in piazza della Trinità. Laggiù i lavori arriveranno tra un paio di mesi”.

“Stamani presenterò questa opzione agli operatori del mercato che intanto potrebbero utilizzare quell’area, restando così in zona”.

Pochi i giorni di preavviso, non solo per gli ambulanti ma anche per la stessa amministrazione.

Come spiega l’assessore allo Sviluppo economico Alessia Mancini “un’urgenza derivata dal fatto che solo tre giorni fa la ditta incaricata dei lavori ha comunicato l’apertura del cantiere da lunedì in piazza San Faustino”.

Un trasloco, quello alla Trinità, temporaneo.

“Di sicuro – garantisce la Mancini – poi il mercato tornerà a San Faustino entro tre mesi, tempo previsto per la conclusione dei lavori. Appena ci verrà riconsegnato il cantiere, i banchi torneranno lì perché quella è la loro sede naturale”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui