Strada Ponte dell’Abbadia in stato di abbandono

173
Montalto di Castro

Siamo a sollevare ancora una volta la problematica relativa alla strada Ponte dell’Abbadia, quella dimenticata arteria comunale che collega Strada Querciolare con Cacciata Grande a Pescia Romana.

A nulla, fino ad ora, sono servite una raccolta di firme e le richieste  protocollate in Comune dai residenti e dagli operatori agricoli della zona  che dal lontano 2015 protestano in modo educato ma rigoroso per veder finalmente riconosciuto un loro sacrosanto ed elementare diritto: vedere asfaltata la strada. Lo stato di abbandono non solo reca continui disagi ai fruitori, ma rappresenta oltremodo un assurdo perché non permette di completare quell’anello stradale che, nelle originarie intenzioni e nelle reiterate promesse elettorali, avrebbe dovuto collegare tra loro anche altre due strade comunali densamente abitate e ad alta vocazione turistica, quella denominata Querciolare e quella denominata Cacciata Grande. Ad un certo punto, infatti, nell’intersezione di queste due arterie con Strada Ponte dell’Abbadia, improvvisamente l’asfalto finisce ed inizia un percorso accidentato e pieno di buche che diventa oltremodo pericoloso nei periodi piovosi.

Non si capisce come mai nel 2021 possa ancora esistere una strada pubblica rimasta come ai tempi della riforma agraria degli anni 50, oltretutto considerando che questo non è certo un bel biglietto da visita per lo sviluppo turistico di Pescia Romana. Chiediamo pertanto all’Amministrazione comunale come mai questa strada sia stata dimenticata e perché non sia inserita nel piano triennale delle opere pubbliche da poco approvato dal Consiglio Comunale e come si intenda intervenire per metterla subito in sicurezza in attesa che venga finalmente asfaltata come le altre strade di Pescia Ia Romana.

Aps Montalto e Pescia Legate Insieme 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui