Il sindaco ha chiesto che il problema venga posto all'attenzione del Prefetto e delle autorità regionali

Studenti pendolari di Bagnoregio, Profili: “Tempo di risolvere i disagi”

"Da anni con la dirigente scolastica Paola Adami attendiamo un cambiamento, ma ad oggi ancora  nulla"

92
luca profili bagnoregio
Il sindaco di Bagnoregio Luca Profili

Il sindaco Luca Profili si schiera dalla parte degli studenti pendolari dell’ITAS di Bagnoregio. Dopo aver incontrato i ragazzi nei giorni scorsi per discutere delle problematiche legate ai mezzi di trasporto usati per raggiungere la scuola – e ai relativi disagi – Profili si è rivolto al Prefetto per sollecitare un incontro.

“Gli studenti che vengono dalla zona dei Cimini sono quelli che incontrano maggiori difficoltà, – ci spiega Profili – si alzano alle 5 di mattina e non riescono a far ritorno a casa prima delle 16. Gli autisti degli autobus a Viterbo – dove i ragazzi prendono le coincidenze – a volte sono anche costretti ad aspettarli prima di partire”, continua il primo cittadino.

Una situazione grave, che si trascina da tempo. “Da anni con la dirigente scolastica Paola Adami attendiamo un cambiamento, ma ad oggi ancora  nulla – continua Profili – per questo ho chiesto che il problema dei trasporti venga posto all’attenzione del Prefetto e delle autorità regionali. Auspico che quanto prima si convochi un incontro – aggiunge – anche con la preside dell’istituto e alcuni rappresentanti degli studenti”.

“Dopo tempi di attesa infiniti – conclude Profili – ora è il momento di agire, nell’interesse deli studenti e anche per non penalizzare la scuola!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui