Stupro all’Old Manners, Corsera: “Spunta un terzo indagato”

L'accusa è di favoreggiamento, per aver tentato di distruggere una potenziale prova decisiva a carico dei due amici.

776
old manners

Nell’inchiesta sul presunto stupro al pub Old Manners spunta un terzo indagato.

A riportare gli ulteriori sviluppi delle indagini è il Corriere della Sera-edizione Roma, il quale cita il nome di “Daniele de Bracciano”, un altro ragazzo che sarebbe coinvolto nella vicenda.

Ecco il passaggio del quotidiano: “Nell’inchiesta, intanto, spunta un nuovo indagato: «Daniele de Bracciano», così era memorizzato sul cellulare di Licci. Si tratta di uno di coloro che avrebbero invitato a cancellare le immagini da Whatsapp: «Rega’ cancellate le chat che ‘sto giro so’ cazzi pe’ tutti». Daniele è finito nel registro degli indagati per favoreggiamento, sospettato di aver tentato di distruggere una potenziale prova decisiva a carico dei due amici. La Mobile è riuscita a sequestrare il suo e altri cellulari prima che le tracce venissero eliminate: setacciarli, adesso, è compito dell’ingegnere Sergio Civino, lo stesso che sta analizzando i telefoni della gang di Manduria.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui