“Sulle tracce del mistero” da stasera a Viterbo

L'evento inizia oggi ed è gia alla sua 7^ edizione

126

“Sulle tracce del mistero”: da oggi ha inizio la 7^ edizione della manifestazione sulle domande più profonde dell’esistenza organizzata dal Gruppo Prisma, associazione che “studia e indaga fenomeni che hanno a che fare con i più intimi misteri della vita e dell’uomo, oltre la frontiera della conoscenza”.

La partecipazione all’evento, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme Covid come assicurato proprio dal gruppo Prisma sulla pagina Facebook, sarà possibile solo su prenotazione e comunque in modo gratuito. Le prenotazioni sono già aperte dal 25 settembre.

I temi principali, davvero originali e di interesse generale come ogni anno, saranno suddivisi durante le 4 giornate:

– nella prima, oggi alle ore 21, si parlerà con la psichiatra P. Senesi e C. De Amicis del Gruppo Prisma di “Ricordi Impossibili”;

– nella seconda, domani 10 ottobre alle 16:30 il tema sarà sui metodi della ricerca della verità nella realtà contemporanea;

– sempre domani ma alle 21 si terrà il terzo appuntamento, nel quale si parlerà dei mistici come congiunzione tra l’uomo e il divino, con l’intervento del ricercatore P. Franceschetti

– ultimo ma non meno interessante sarà il convegno di domenica su Atlantide, in cui interverrà anche l’archeologa E. Musotto

L’appuntamento è alla la chiesetta di Santa Maria della Salute in via Ascenzi.

La locandina:

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui