Sutri, un altro evento firmato Sgarbi a Palazzo Doebbing

L’evento intitolato “Agosto pescaio, Settembre ficaio” si terrà il 14 settembre al Museo di Palazzo Doebbing

1268
doebbing
Palazzo Doebbing, a Sutri

Dall’incontro fortunato del Comune di Sutri e la società Archeoares nasce l’evento che, a partire dalle 19.00 del 14 settembre, riempirà le stanze del Museo di Palazzo Doebbing di Sutri. Prodotti tipici locali, vino, fichi e la bellezza dell’arte saranno i protagonisti indiscussi.

Sulla scia del riuscito festeggiamento del mese scorso, l’invito si rinnova e si rivolge a tutti i cittadini che vorranno godere di una serata all’insegna del piacere, sia artistico che gastronomico; alla guida c’è Archeoares che, oltre alla gestione di Palazzo dei Papi ed il Museo dei facchini di Santa Rosa di Viterbo, Palazzo Bonifacio VIII di Anagni, Rocca dei Papi di Montefiascone ed il Tesoro di San Jacopo di Pistoia, si occupa anche del museo tanto caro alla cittadinanza sutrina.

Non solo l’Ateneo del Gelato Italiano, tante saranno le aziende agricole presenti, tra cui Piancardo, Mazziotti, Poggio della Stella, Villa Puri, Azienda Carla Onofri, tutte pronte a proporre i loro prodotti all’interno di una location che, come da tempo durante il weekend sta facendo, terrà aperte le sue porte anche di sera, fino a 00.00.

In continua crescita è il successo del Palazzo che, dall’inizio della seconda mostra allestita, ha visto nei suoi spazi l’alternarsi di 6700 paganti approssimativi, tra residenti e non. Indubbie le capacità della società Archeoares; il suo quid in più? Senz’altro uno sguardo orientato al futuro. Quest’anno infatti, in occasione della sua partecipazione a “Buy Lazio” e “TTG Travel Experience”, porterà tutte le sue strutture. Non mancherà di certo Sutri, con il Doebbing ed il Parco archeologico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui