“Talenti diversi”, artisti diversamente abili all’Orioli

Il massimo fra tutti gli istituti scolastici dell'Italia centrale.

181

Presso l’Istituto francesco Orioli di Viterbo (Liceo artistico statale) tra i circa ottocento studenti che vi studiano vi è la più alta presenza di disabili.

Il massimo fra tutti gli istituti scolastici dell’Italia centrale.

Proprio questi allievi meno fortunati nel fisico, ma non nello spirito artistico, vogliono mettere in mostra le loro opere e far vedere a tutti che la disabilità non è un freno all’arte, anzi.

Pertanto, da domani 16 maggio 2019 dalle h. 11 presso la Sala Anselmi in Viterbo, via Saffi, sarà possibile ammirare le opere pittoriche eseguite dagli allievi del Liceo artistico Orioli in un evento chiamato “Talenti Diversi”.

La prof.ssa Alba Paioletti Maffei, organizzatrice del vernissage, è certa che far conoscere al pubblico le opere realizzate presso il laboratorio artistico dell’Orioli, è un indubbio contributo al valido reinserimento di tanti giovani sfortunati, ma non rassegnati ai valori della vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui