Intanto la Spa idrica sta predisponendo un nuovo piano industriale dopo che il precedente è stato giudicato non esaustivo

Talete, Arena: “Situazione critica. Anche con gli aumenti, il prestito Arera da 40 milioni non è scontato”

209
acqua rubinetto talete

“La situazione è molto critica”.
E’ l’esordio del sindaco Giovanni Arena in apertura dei lavori del consiglio straordinario su Talete.
Anche perché “non è scontato che, approvando gli aumenti del 45% sino al 2023, Arera eroghi il prestito di 40 milioni”.
Il piano industriale, presentato dalla Spa idrica, “probabilmente non è stato giudicato sufficientemente esaustivo e se ne sta predisponendo un altro”.
La questione è di difficile gestione anche perché è complicato individuare soluzioni che non vadano a impattare sul tessuto sociale.
Difficile ipotizzare un possibile fallimento di Talete anche per i pesanti risvolti occupazionali – 140 i dipendenti della società di gestione idrica – che comporterebbe.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui