Talete, habemus amministratore unico: è Biagio Eramo

112

E’ fatta. Talete ha un nuovo vertice e come anticipato l’opzione scelta è stata quella dell’amministratore unico.

Il nome prescelto, tra una rosa finale di tre candidati, è quello dell’ingegnere romano Biagio Eramo.

L’approvazione è arrivata dall’assemblea dei sindaci nel pomeriggio.

La corsa contro il tempo – domani sarebbe stato l’ultimo giorno utile per evitare che fosse il presidente dimissionario Bossola a decidere – è finita.

La società idrica ha quindi un nuovo vertice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui