Talete, oggi il rinnovo del consiglio d’amministrazione

Alle 10:30 i sindaci dei Comuni soci della Talete (società che si occupa di gestire il servizio idrico pubblico) voteranno per nominare il nuovo consiglio d’amministrazione

355
acqua

Alle 10:30 i sindaci dei Comuni soci della Talete (società che si occupa di gestire il servizio idrico pubblico) voteranno per nominare il nuovo consiglio d’amministrazione: consiglieri, presidente e direttore generale.
Molti, tra cui il prefetto di Viterbo Giovanni Bruno, avevano suggerito di rimandare le votazioni, dato che le elezioni del 26 maggio si avvicinano e questo potrebbe causare dei cambiamenti negli scenari politici dei 27 Comuni della Tuscia chiamati alle urne. Salvo sorprese, però, sembra che i sindaci voteranno il nuovo cda durante l’incontro di questa mattina.
Al Consiglio comunale di ieri pomeriggio, la consigliera del Pd Luisa Ciambella aveva presentato un’interrogazione al sindaco Giovanni Arena in merito a Talete. Il partito, infatti, è tra i sostenitori del rinvio della nomina del cda a dopo le elezioni del 26 maggio.
“Viterbo – le ha risposto il sindaco Giovanni Arena – ha una quota importante nella società, ma non voglio imporre niente a nessuno. Prima mi confronterò con gli altri sindaci di centrodestra, poi valuterò quale decisione prendere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui